L’investitore miliardario di fondi speculativi Stanley Druckenmiller scommette su Bitcoin

Il 9 novembre, l’investitore miliardario Stanley Druckenmiller, con la sua approvazione della Bitcoin, ha dato vita a un’esplosione di criptaggio mondiale.

Druckenmiller ha messo in evidenza la crescente stabilizzazione del mercato BTC in un’apparizione della CNBC appena conclusa da quando l’asset digitale è stato lanciato 13 anni fa, spiegando che la classe di asset stava raccogliendo ogni giorno più valore di branding.

Ha osservato che l’asset digitale ha un’enorme attrattiva come negozio di valore non solo per i millenni, ma anche per i „tipi di tecnologia della West Coast“. La convalida Bitcoin Bank di oggi da parte di un investitore di altissimo valore netto è davvero una novità per gli investitori cripto.

„Francamente, se la scommessa sull’oro funziona, la scommessa sul Bitcoin probabilmente funzionerà meglio perché è più sottile, più illiquida e ha molta più beta“, ha affermato Druckenmiller.

Il bitcoin è un investimento a caldo per i miliardari

Druckenmiller si unisce a Paul Tudor Jones, Jack Dorsey, Michael Saylor, tra gli altri miliardari rialzisti sulla valuta digitale di riferimento.

L’evangelista di Bitcoin, Raoul Pal, si è rivolto a Twitter per esprimere la sua opinione sulla decisione di Stan Druckenmiller di andare a lungo su Bitcoin. Egli si è riferito a Druckenmiller come al più eccezionale money manager del mondo, aggiungendo che il miliardario ha rimosso ogni ostacolo per qualsiasi fondo hedge o fondo di dotazione per investire nella classe di attività digitale.

Come abbiamo riferito, il CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz ha anche promosso BTC quando ha vinto una scommessa con un utente di Twitter di nome Stoney Bitson sulle elezioni americane. Il rinomato investitore miliardario ha intenzione di regalare lo 0,5 BTC che ha vinto in una scommessa a un „giovane Bitcoiners“.

Il valore di BTC proiettato a dominare il dollaro USA
La Fed statunitense continua a dare maggiori stimoli con la pandemia di Covid-19, e gli analisti di JP Morgan sono convinti che gli investitori sceglieranno sempre più la Bitcoin piuttosto che l’oro.

Infatti, un recente rapporto di Bloomberg ha rivelato che Druckenmiller scommetteva contro il dollaro USA nel mezzo di una massiccia stampa di denaro proveniente dalle banche centrali del mondo.

Related Post